DISTRIBUTED ARTIFICIAL INTELLIGENCE a cura di Gianluca Di Tomassi

Che cosa Ŕ la DAI ?

L’intelligenza artificiale distribuita (DAI) nasce, come sottoarea della intelligenza artificiale (IA), quasi a metÓ degli anni ‘70.

La DAI si occupa della soluzione cooperativa di problemi da parte di un gruppo di agenti che mettono in comune delle informazioni per consentire che il gruppo come un tutto raggiunga una soluzione.

Le principali applicazioni attuali della DAI si ritrovano nel controllo del traffico aereo e stradale, nei sistemi di monitoraggio ambientale (incidenti, incendi ecc. e coordinamento di agenzie autonome di intervento), nel riconoscimento di voci e immagini, nel coordinamento di gruppi di robot.

I principali problemi tipici della DAI consistono nel come formulare, decomporre, allocare i problemi e sintetizzarne i risultati, nel come far comunicare gli agenti(quali linguaggi o protocolli, e quando, con chi e cosa comunicare), nel come garantire coerenza nelle decisioni o nelle azioni.

 

INDICE